Resettare Password Utente Ubuntu

Capita che se si installa Ubuntu solo per provarlo e magari lo si usa poco, ci si può facilmente dimenticare la password di accesso. Come cita la guida ufficiale bastano pochi passaggi (provata su 12.04 ma dovrebbe funzionare con ogni versione):

1.
Avviare in modalità provvisoria (Recovery Mode): scegliendola se grub mostra il menu di avvio, oppure tenendo premuto SHIFT (Maiuscolo) ed apparirà il menù di avvio.

2.
Una volta caricato il secondo menù, quello della modalità recovery, scegliere l'ultima voce "root", che avvierà una sessione terminale (ossia riga di comando) con privilegi di root.

3.
Al prompt, digitare il comando

passwd nome-utente

dove nome-utente va sostituito con il nome dell'utente a cui resettare la password.
Se non si ricorda nemmeno il nome dell'utente basta lanciare il comando

ls /home

apparirà la lista delle directory relative ai singoli utenti configurati nel sistema. La directory corrisponde al nome utente.
Una volta digitata e confermata la nuova password (non viene visualizzato nulla mentre si digita) basta dare il comando di riavvio

reboot

ed accedere normalmente al sistema.

 

In Alternativa, se non si riesce ad avviare in modalità recovery per qualche motivo, si può usare il disco live di installazione.

1.
Avviare da CD (o USB) live ed avviare il gestore file nautilus, qui basta entrare nelle diverse partizioni fino a trovare quella dove risiede il sistema.

2.
Entrare nella direcotry /etc e cercare il file shadow.

3.
Creare una copia di backup del file shadow:
- Tasto destro... COPIA
- Tasto destro su uno spazio vuoto (sempre all'interno della directory)... INCOLLA e alla richiesta del cambio nome, rinominarlo ad esempio in shadow.bak

4.
Ora modificare il file shadow e cercare, fra la lista di utenti, quello a cui si deve resettare la password.
Ogni riga inizia con il nome utente, a seguire poi una serie di numeri o altri caratteri e ogni tanto i due punti :
Per eliminare la password bisogna eliminare tutto ciò che è compreso fra i primi due punti e i secondi, nono i due punti.
Salvare il file, chiudere i programmi aperti e riavviare normalmente.

 

In entrambi i casi, non sarà più disponibile il portachiavi in quanto avrà memorizzata ancora la vecchia password.
Non esistendo una procedura per aggiornare la password del portachiavi, bisogna eliminare l'intero file, che verrà poi ricreato con la nuova password.
Il file in questione è questo:

/home/nome-utente/.gnome2/keyrings

dove nome-utente è la propria directory home.

 

FINE.

 

 

 

 

 

Stampa Email